Protesta cooperativa, senza stipendio

Dallo scorso mese di giugno aspettano di ricevere lo stipendio per il lavoro che continuano doverosamente a svolgere. Sono i lavoratori della cooperativa sociale "Città del Sole" di Reggio Calabria, che gestiscono la comunità alloggio per malati psichiatrici di via Eremo Botte. Stamattina i lavoratori hanno messo in atto un sit-in davanti alla Prefettura. A promuovere la protesta il Sindacato unitario di base Usb, con in testa il segretario regionale Aurelio Monte. I lavoratori parlano di "situazione ormai insostenibile che ha già portato al licenziamento di 12 dipendenti ed alla esternalizzazione del servizio di pulizia". I lavoratori sono rimasti in otto, ma proseguono il loro servizio che prevede turni h 24. Hanno chiesto di essere ricevuti dal prefetto, Michele di Bari, invitandolo ad intervenire con l'Azienda sanitaria provinciale, che "inspiegabilmente - sostengono - da 10 mesi non firma alcun mandato di pagamento solo alla cooperativa 'Città del Sole'".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ViviEnna
  2. Scomunicando
  3. Info Messina
  4. Scomunicando

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Mazzarrà Sant'Andrea

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...